Estate 2017 a Marina di Caronia: ennesima occasione perduta!

Non possiamo non rilevare come tante siano state, anche quest'anno, le proteste sui social network, ed in particolare sulla pagina Marina di Caronia, luogo dell'anima e sul relativo gruppo per le condizioni sporche e trasandate delle spiagge e delle strade di Marina di Caronia.
Una generica assenza di decoro, di pulizia, di manutenzione che certamente non fanno bene nel ricordo dei luoghi da parte di turisti e ospiti, di per sè belli e impareggiabili.
Pressochè totale assenza di iniziative socio-culturali e ricreative, tema oramai lasciato esclusivamente all'iniziativa di Parrocchia e attività commerciali private.
E non andiamo oltre, per il momento...
 
C'è chi ha lamentato la presenza di "recipienti d'acqua per quelle che erano le docce abbandonati! Scalette per scendere in spiaggia inaccessibili e pericolanti! Il muro ancora grezzo da una quindicina di anni! Le spiagge che c'è le dobbiamo pulire da noi! La schiuma di alcuni scarichi che spesso galleggia sulla costa (specialmente se la corrente viene da est)".

Chi, invece, ha sognato di passeggiare sul lungomare con il Sindaco:
"Vorrei passeggiare, sul lungomare (lato Messina) con il Signor Sindaco ed ammirare la grande bellezza di questa nostra terra... mare cristallino, isole Eolie all'orizzonte, panorama mozzafiato, l'odore del mare e la brezza tra i capelli, arte, storia, cultura e sapori eccellenti.
Vorrei catturare la sua attenzione su quella che potrebbe e dovrebbe essere una spiaggia meravigliosa ed accessibile a TUTTI ed invece regna solo incuria e sporcizia, arredata da scale fatiscenti, inagibili, pericolose e pericolanti e da docce ormai in disuso da anni.
Vorrei chiedergli se è questo che meritano i "figli" di questa terra martoriata ed i turisti che la scelgono.
Vorrei chiedergli perché, perché tutto questo?
Anche quest'anno affrontiamo l'estate con l'amaro in bocca ed anche quest'anno la speranza in "qualcosa di meglio" si è vanificata.
Grazie signor Sindaco per aver passeggiato con me nel mio sogno"

Proviamo un grave disagio per l'indifferenza della maggioranza degli abitanti e dell'Amministrazione Comunale verso le pessime condizioni in cui versa Marina di Caronia, che appare oramai destinata ad un irrimediabile declino.
Questo modo di tutelare, ma anche vivere e progettare il proprio territorio non può più andare!
Questo modo di amministrare o meglio, di non amministrare, non può più andare!
Qualcuno ci smentisca...

cestini gettarifiuti ricolmi di spazzatura trabordante per terra

docce comunali tra le sterpaglie e il sudiciume

tratto di spiaggia di Marina di Caronia piena di rifiuti e detriti
 

Share this

Condividi

Inserisci il tuo indirizzo email:

per non perdere il prossimo articolo su Marina di Caronia

Articoli Correlati

Articolo successivo
« Prev Post
Articolo precedente
Next Post »

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *