Feroce polemica su FB per una discarica rinvenuta in via dei Siculi a Marina

Feroce polemica su FB per una discarica rinvenuta in via dei Siculi a Marina
Sono già una ventina i commenti e le prese di posizione di abitanti e vacanzieri per la discarica denunciata da una foto pubblicata sulla pagina Facebook di Marina di Caronia.
C'è chi dice "È una vergogna...!indice d'inciviltà!", e chi parla di maiali a due o a quattro zampe, chi se la prende con i turisti e chi con gli abitanti del luogo. 
In tutti trasuda lo sdegno per avere visto deturpato il territorio. 
Si auspica un tempestivo intervento dell'Amministrazione comunale e un maggiore e vigile controllo in futuro da parte di istituzioni e abitanti.

Share this

Condividi

Inserisci il tuo indirizzo email:

per non perdere il prossimo articolo su Marina di Caronia

Articoli Correlati

Articolo successivo
« Prev Post
Articolo precedente
Next Post »

1 commenti:

commenti
Anonimo
22 agosto 2013 11:34 delete

16/08/13 sulla pagina FB Marina di Caronia: luogo dell'anima ha pubblicato delle foto con la didascalia di seguito riportata ... nessun caronese ha commentato!
"Mi rammarica ma, credo sia giusto pubblicare queste foto, per rispetto di noi che amiamo questo delizioso paesino, Marina di Caronia. Le foto, scattate in data odierna (nei giorni scorsi, lo scenario era uguale) mostrano "lo spettacolo" che si gode alla stazione di Caronia. La stazione è uno dei luoghi d'accesso al paese e dovrebbe essere il biglietto da visita, dovrebbe accogliere quanti decidono di transitare o sostare a Caronia. Che scempio!!! Eppure io pago le ESOSE tasse e, nello specifico, la tassa per lo smaltimento dei rifiuti; ma il servizio che pretendo, dov'è? Concordo che venga fatta la raccolta differenziata, ma è assurdo che in paese non ci siano i bidoni di raccolta e si debba concentrare il tutto nella discarica a cielo aperto della stazione. VERGOGNA! Mi chiedo il sindaco, gli assessori e quanti altri vi ruotano attorno, cosa stanno a guardare??? Vogliamo scaricare colpe e/o competenze all'ATO-MRE? Ma allora il sindaco se ne faccia carico di scendere in prima linea per trovare un accordo, colloquiare con l'ATO e risolvere il problema. E' inammissibile tale scempio, tale degrado ... che rabbia ogni volta che lo vedo!"

Reply
avatar

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *